Blog: http://juventus2006.ilcannocchiale.it

EUROPEI UNDER 21 POLONIA 2017: L’ITALIA SCONFITTA IN SEMIFINALE DALLA SPAGNA

Si è infranto in semifinale il sogno Europeo degli azzurrini. L’Italia Under 21 è stata sconfitta per 3-1 dalla Spagna. Il protagonista del match è stato Saul, autore della tripletta decisiva con le reti al 53’, al 65’ e al 74’. L’Italia era riuscita a pareggiare con Bernardeschi al 62’, poco dopo però Gagliardini si è fatto espellere per doppia ammonizione, e gli azzurrini di Di Biagio hanno ceduto sotto i colpi degli spagnoli che il 30 giugno giocheranno la finale con la Germania.

“Sarebbe stata la ciliegina sulla torta, ma non abbiamo rimpianti. Il nostro obiettivo era rilanciare il calcio italiano e lo abbiamo fatto a grandi livelli. Con un uomo in più hanno la Spagna ha dominato il palleggio. Futuro? E’ l’ultimo dei problemi ora. Abbiamo disputato un ottimo primo tempo, poi nella ripresa la Spagna ha preso il sopravvento. L’espulsione di Gagliardini ha rotto l’equilibrio della sfida ed è diventato tutto più complicato col loro palleggio. Nella ripresa con l’uomo in più hanno iniziato a dominare il gioco. I ragazzi sono stati fantastici e da parte mia c’era la consapevolezza che potevamo arrivare in fondo. Non potevo chiedere di più a questa squadra. Il futuro? Vediamo, è l’ultimo dei problemi. Non ho rimpianti per questi anni in Under 21. Abbiamo rilanciato il calcio italiano, ci è mancata la ciliegina sulla torta, ma l’obiettivo era tornare a grandi livelli. Abbiamo fatto un lavoro molto buono”, ha dichiarato il ct Di Biagio.

Pubblicato il 30/6/2017 alle 17.44 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web