.
Annunci online

  juventus2006 IL BLOG DI FRANCESCA MONTI
 
Diario
 



 


contatore visite sito web


20 giugno 2018

BRUMOTTI PER L’ITALIA: partita da Livigno la nuova impresa di Vittorio Brumotti



Una nuova straordinaria impresa in sella alla sua bicicletta attrezzata con pannelli solari, tenda, vivande e webcam, tra i luoghi piu’ incantevoli d’Italia. E’ quella che sta compiendo Vittorio Brumotti, inviato di Striscia la notizia e campione del mondo di bike trial nel 2006, detentore di 10 Guinness World Records, che è partito il 18 giugno da Livigno con un tour che attraverserà lo Stivale da Nord a Sud per un totale di 19 giorni e 2.600 km, patrocinato dal FAI di cui Brumotti è ambasciatore. Il viaggio terminerà il 6 luglio al Giardino della Kolymbethra, nella Valle dei Templi ad Agrigento, passando  da luoghi magici che fanno parte dei Beni del FAI, da Villa Necchi Campiglio a Milano alla Baia di Ieranto (Na), da Assisi e Palermo a tante altre meraviglie nostrane, come la Cittadella di Alessandria e la Certosa di Calci.           

Oltre alla cultura e ai paesaggi, Brumotti mostrerà anche la faccia piu’ coraggiosa e solidale del Belpaese, visitando ospedali per bambini e le zone colpite dal terremoto, e andrà inoltre alla scoperta della gastronomia tipica delle varie regioni con gli chef locali.

Il percorso, ideato e disegnato da Vittorio Brumotti, sarà percorribile da tutti i ciclisti e alla fine del tour la bicicletta utilizzata da Brumotti per questa originale impresa sarà messa all’asta e il ricavato devoluto all’associazione Famiglie SMA.

Il progetto “Brumotti per l’Italia” è realizzato in collaborazione con Vodafone, Intesa Sanpaolo e APT Livigno.

credit foto profilo Facebook Vittorio Brumotti




permalink | inviato da juventus2006 il 20/6/2018 alle 16:17 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


19 giugno 2018

La Serie A 2018/2019 prenderà il via il 19 agosto. Le date della nuova stagione

   

La Serie A 2018/2019 prenderà il via il 19 agosto e si concluderà il 26 maggio 2019. Lo ha annunciato la Lega Serie A. Tre i turni infrasettimanali, mercoledì 26 settembre, mercoledì 26 dicembre e mercoledì 3 aprile 2019. Le squadre si fermeranno quattro volte per gli impegni delle Nazionali, precisamente il 9 settembre, il 14 ottobre, il 18 novembre e il 24 marzo 2019.

La Coppa Italia inizierà domenica 29 luglio e terminerà giovedì 25 aprile 2019, mentre la Supercoppa Italiana si giocherà a gennaio 2019 (data da definirsi).




permalink | inviato da juventus2006 il 19/6/2018 alle 21:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


18 giugno 2018

MONDIALI RUSSIA 2018: VITTORIE PER INGHILTERRA, BELGIO E SVEZIA

  

L’Inghilterra ha superato la Tunisia 2-1 nella partita d’esordio del gruppo G dei Mondiali di Russia 2018. A Volgograd il protagonista della serata è stato Harry Kane, che ha siglato una doppietta, portando in vantaggio gli inglesi all’11’. La Tunisia ha trovato il pareggio al 35' con Sassi su calcio di rigore. Al 91' l’Inghilterra ha trovato la rete della vittoria ancora con Kane che da pochi metri ha messo in rete di testa.

Nell’altro match del gruppo G il Belgio ha battuto 3-0 Panama, al debutto in un Mondiale. I belgi si sono portati in vantaggio al 2' con un gran gol di Mertens, e hanno chiuso il match con una doppietta di Lukaku.

Nel gruppo F la Svezia ha superato 1-0 la Corea del Sud grazie ad un rigore trasformato da Granqvist, al termine di una gara combattuta, con diverse occasioni per entrambe le squadre.         




permalink | inviato da juventus2006 il 18/6/2018 alle 21:57 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


17 giugno 2018

SPECIALE MONDIALI RUSSIA 2018: IL BRASILE PAREGGIA 1-1 CON LA SVIZZERA, GERMANIA SCONFITTA DAL MESSICO. VITTORIA PER LA SERBIA CON IL COSTA RICA


Ai Mondiali di calcio di Russia 2018 il Brasile pareggia 1-1 nella gara d’esordio del Girone E contro la Svizzera. A Rostov, la Seleçao è andato in vantaggio con un gol spettacolare di Coutinho, ma nella ripresa gli svizzeri, capitanati da Lichtsteiner, hanno trovato il gol del definitivo pareggio con Zuber.

Nell’altro match del girone E la Serbia ha superato 1-0 il Costa Rica grazie alla rete su punizione messa a segno all’11’ della ripresa da Kolarov.

Nel girone F clamorosa sconfitta per la Germania campione del mondo in carica, battuta 1-0 dal Messico, in gol al 35' del primo tempo con Lozano. I tedeschi, nonostante un lungo assedio, non sono riusciti a trovare il pareggio.           




permalink | inviato da juventus2006 il 17/6/2018 alle 21:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


16 giugno 2018

SPECIALE MONDIALI RUSSIA 2018: l’Argentina pareggia 1-1 con l’Islanda. Vittorie per Francia, Danimarca e Croazia


Nella terza giornata dei Mondiali di calcio di Russia 2018 l’Argentina ha pareggiato 1-1 con la debuttante Islanda. Al 19' gli argentini sono passati in vantaggio grazie alla rete messa a segno da Sergio Aguero, ma al 23' gli islandesi hanno trovato il pareggio con Alfred Finnbogason. Al 64' Messi ha sbagliato un rigore, respinto da Haldorsson.

Nell’altro match del girone D giocato a Kaliningrad, la Croazia di Mandzukic e Perisic ha battuto 2-0 la Nigeria, grazie a un autogol di Etebo al 32' e al rigore trasformato da Modric al 71'.

Esordio vincente per la Francia che a Kazan ha superato l’Australia 2-1. I francesi di Didier Deschamps sono passati in vantaggio al 13' della ripresa con Griezmann su calcio di rigore, concesso dall’arbitro uruguayano Cunha grazie all’ausilio del Var. I Socceroos hanno pareggiato al 17' sempre dal dischetto con Jesinak, ma al 35' Paul Pogba ha messo a segno con un bel pallonetto il gol del definitivo 2-1.

Nell’altro match del girone C la Danimarca ha vinto 1-0 contro il Peru’ grazie alla rete al 59' di Yussuf Poulsen. Al 46' Cueva ha sbagliato il rigore che avrebbe portato in vantaggio il Peru’, calciando sopra la traversa.           




permalink | inviato da juventus2006 il 16/6/2018 alle 21:54 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


15 giugno 2018

MONDIALI RUSSIA 2018: Portogallo-Spagna finisce 3-3. Successi per Iran e Uruguay

Nella seconda giornata dei Mondiali di Russia 2018, è finita 3-3 la sfida tra Portogallo e Spagna. A Sochi Cristiano Ronaldo ha messo a segno una tripletta sbloccando il risultato al 4' su rigore. Al 24' Diego Costa ha siglato l’1-1 e al 44' CR7 complice una papera di De Gea ha riportato avanti i portoghesi.  Nella ripresa ancora Diego Costa ha messo a segno il pareggio al 55' e al 58' la Spagna è passata in vantaggio con Nacho ma all’87’ Ronaldo con una perfetta punizione ha firmato il definitivo 3-3.

Nell’altro match del girone B l’Iran ha battuto il Marocco 1-0, grazie a un autogol al 95' di  Bouhaddouz, che ha corretto di testa una punizione da fuori area.

L’Uruguay ha superato l’Egitto 1-0 e ha raggiunto la Russia, vittoriosa per 5-0 sull’Arabia Saudita nella partita d’esordio, in testa al Girone A. A Ekaterinburg è stata decisiva la rete messa a segno al 90' da Gimenez.

           




permalink | inviato da juventus2006 il 15/6/2018 alle 21:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


14 giugno 2018

SPECIALE MONDIALI RUSSIA 2018: nel match inaugurale la Russia supera 5-0 l’Arabia Saudita


Si sono aperti questo pomeriggio i Mondiali di calcio di Russia 2018. Nel match inaugurale, giocato a Mosca, la Russia ha travolto 5-0 l’Arabia Saudita, andando in vantaggio con Gazinskiy al 12' e trovando il raddoppio al 43' con Cheryshev. Nella ripresa Dzyuba ha siglato il tris al 26' e nel finale Cheryshev e Golovin hanno firmato il quarto e il quinto gol per i russi.           




permalink | inviato da juventus2006 il 14/6/2018 alle 21:49 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


13 giugno 2018

MONDIALI RUSSIA 2018: AL VIA ALLE 17 CON RUSSIA-ARABIA SAUDITA. I GIRONI E LE CURIOSITA’


Si comincia. Alle 17 prendono il via con il match tra i padroni di casa della Russia e l’Arabia Saudita i Mondiali di calcio di Russia 2018, che si disputeranno dal 14 giugno al 15 luglio e che per la prima volta nella storia vedranno l’utilizzo del Var, con alcune importanti novità, dalla tecnologia 3D per il fuorigioco, a un’unica centrale video di controllo a Mosca, più arbitri e telecamere.

Sono 32 le squadre partecipanti al Mondiale, tra cui ci sono due debuttanti: Islanda e Panama. L’Italia purtroppo non prenderà parte alla competizione iridata, essendo stata sconfitta dalla Svezia nello spareggio decisivo per la qualificazione.

Questi i gironi:

GIRONE A – Russia, Arabia Saudita, Egitto e Uruguay

GIRONE B – Marocco, Iran, Portogallo e Spagna

GIRONE C – Francia, Australia, Perù e Danimarca

GIRONE D – Argentina, Islanda, Croazia e Nigeria

GIRONE E – Costarica, Serbia, Brasile e Svizzera

GIRONE F – Germania, Messico, Svezia e Corea del Sud

GIRONE G – Belgio, Panama, Tunisia e Inghilterra

GIRONE H – Polonia, Senegal, Colombia e Giappone

La Russia si è aggiudicata l’organizzazione della rassegna iridata superando le candidature di Spagna/Portogallo e Paesi Bassi/Belgio oltre a quella dell’Inghilterra. Si gioca in 11 città (Mosca, San Pietroburgo, Kaliningrad, Nizhni, Novgorod, Samara, Volgograd, Saransk, Rosto sul Don, Soci, Ekaterinenburg).
La finale del 15 luglio 2018 è in programma allo stadio Luzniki di Mosca. La star internazionale Robbie Williams, la soprano Aida Garifullina e il campione brasiliano Ronaldo saranno i protagonisti della cerimonia d’apertura della Coppa del mondo, in programma giovedì 14 giugno nello stadio Luzhniki.
CURIOSITA’:
El-Hadary dell’Egitto con i suoi 45 anni è il giocatore piu’ anziano a prendere parte ai Mondiali 2018, Daniel Arzani dell’Australia è il piu’ giovane con 19 anni.
La Coppa del Mondo è d’oro, è stata disegnata da Silvio Cazzaniga nel 1971, è alta 36,8 cm, pesa 6,175 kg.

1953062-41056725-2560-1440

La mascotte dei Mondiali di Russia 2018 è un lupetto chiamato Zabivaka, cioè colui che insegna, ed è stata creata dalla studentessa Ekaterina Bocharova che ha vinto un concorso web.
Il logo è la versione stilizzata della Coppa del mondo con i colori della bandiera russa.
Il Brasile è l’unica nazione ad aver preso parte a tutte le 21 edizioni dei Mondiali.           




permalink | inviato da juventus2006 il 13/6/2018 alle 21:47 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


12 giugno 2018

PARTITA DEL CUORE 2018: raccolti in totale 1.341.893 euro

E’ stata di 1.341.893 euro la raccolta fondi totale generata dalla 27esima edizione della Partita del Cuore giocata a Genova allo Stadio Luigi Ferraris il 30 Maggio.

La Partita del Cuore presentata da Antonella Clerici  e Carlo Conti, in  diretta su Rai 1 ha visto come madrine della serata la campionessa paralimpica Bebe Vio e l’attrice Penelope Cruz con la telecronaca  delle  tre strepitose voci del calcio  Alberto Rimedio, Fabio Caressa e Sandro Piccinini e,  da bordo campo, quella di Melissa Greta Marchetto.

La 27^ Partita del Cuore è stata giocata in ricordo di Fabrizio Frizzi, volto e voce di questo grande evento e da sempre membro della famiglia della Nazionale Cantanti.

La gara di solidarietà da parte di telespettatori di Rai1 e del  pubblico è stata esemplare ed entusiasmante. Lo stadio si è riempito giorno per giorno, fino a essere esaurito  in ogni ordine di posto, così come le donazioni sono cresciute fino all’ultimo minuto.

Si tratta di un importante risultato per sostenere progetti di ricerca e di cura dei tumori pediatrici dell’Istituto Giannina Gaslini di Genova e di AIRC – Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro.

Fondamentale è stata la partecipazione della Nazionale Italiana Cantanti e dei Campioni del Sorriso che hanno dato vita , all’avvincente sfida conclusasi 6 a 3 a favore della Nic segnando una grandissima vittoria per la cura e ricerca delle malattie infantili.

La Partita del Cuore è stata top trend anche su twitter e ottimi i risultati di ascolto per la diretta su Raiuno vincendo la sfida degli ascolti di prima serata con  3 milioni 123 mila spettatori e uno share del 14.6%.           




permalink | inviato da juventus2006 il 12/6/2018 alle 21:44 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


11 giugno 2018

Formula 1: Montreal si colora di Rosso, Sebastian Vettel trionfa nel Gran Premio del Canada

Montreal si colora di Rosso. Sebastian Vettel trionfa nel Gran Premio del Canada, settima prova del Mondiale di Formula 1. Partito in pole, il ferrarista ha dominato la corsa, chiudendo al primo posto davanti a Valtteri Bottas, secondo con la Mercedes, e a Max Verstappen, terzo su Red Bull. In quarta posizione si è piazzato Daniel Ricciardo, quinto Lewis Hamilton, sesto Kimi Raikkonen. Grazie a questo successo, il terzo stagionale e il 50° in carriera, Vettel torna leader della classifica mondiale piloti con un punto di vantaggio su Hamilton.

“E’ stato incredibile e poi vincere qui, in un circuito tanto significativo per Ferrari è stato bellissimo. La mia 50ma vittoria conta fino a un certo punto, conta la vittoria della Ferrari che era tanto che non vinceva qui. Insomma, sono contento. La strada per il Mondiale è ancora lunga”, ha detto Vettel ai microfoni di Sky Sport.

           




permalink | inviato da juventus2006 il 11/6/2018 alle 21:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

sfoglia     maggio   <<  1 | 2 | 3  >>   luglio
 

 rubriche

Diario
Palmares
Francy
Libri

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

Cosiparlocaiazza
Wonderful World
Sbandieratori Legnano
Il Popolo Veneto
Zucchero & Farina
Bec Lavelle new studio album
Il Popolo Veneto
SER Caxias do Sul
Divano
Daniele

Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom